Test e confronto delle tavolette grafiche: dai dispositivi classici ai computer all-in-one

Dec 20,2021 AM 10:26

1127

0

Test e confronto delle tavolette grafiche: dai dispositivi classici ai computer all-in-one


Sulla tavoletta normale, la grafica e le rappresentazioni 3D non sono ottimali da vedere e il notebook è troppo ingombrante.

Se non vuoi perdere la sensazione della carta, hai anche buone opzioni quando scegli la tavoletta grafica - Il dispositivo di lavoro più popolare nell'industria creativa è la tavoletta grafica. Il dispositivo registra i movimenti della penna sullo sfondo, facendo un'immagine digitale del disegno.

Con questi dispositivi, un pezzo di carta viene semplicemente posizionato sulla superficie di disegno della tavoletta grafica, sulla quale può essere utilizzata una penna speciale. La precisione di uno stilo non può essere eguagliata da nessun touchscreen, ed è per questo che molti artisti grafici e illustratori ricorrono a questo strumento familiare.

Quindi è necessaria una tavoletta grafica ad alta risoluzione per avere una visione più ravvicinata delle immagini. Nell'assortimento dei migliori dispositivi troverai il modello adatto per designer o fotografi.


Quali sono le diverse tavolette grafiche?

La maggior parte delle tavolette grafiche sono molto simili ai touchpad di un notebook e non hanno un proprio monitor. Oltre ai puri dispositivi di input, ci sono tavolette grafiche con un proprio display e anche veri e propri dispositivi all-in-one che possono essere usati senza un computer aggiuntivo.


1. tavoletta grafica

La maggior parte delle tavolette grafiche non hanno un display e sono puramente dispositivi di input. Di conseguenza, sono spesso più maneggevoli e si collegano al computer con un cavo USB o tramite una connessione wireless.

La maggior parte delle tavolette grafiche si trova in questa classe di dispositivi, perché questi dispositivi sono spesso più economici e più precisi nell'input a causa dell'omissione della tecnologia del display. La maggior parte dei dispositivi di questa classe risponde solo agli input della penna, in casi più rari sono supportati anche gli input touch.

PRO

- Basso costo

- Basso consumo energetico

- Lunga durata della batteria

CONS

- Ingressi possibili solo sul computer


2. tavoletta grafica con display

Affinché tu possa tracciare il tuo input direttamente sulla tavoletta grafica, questa deve avere il proprio display incorporato. Questo rende il dispositivo più costoso, ma può essere utile in varie applicazioni. Una tavoletta grafica di questo tipo è anche collegata al computer e funziona come un monitor esterno sensibile al tocco.

Tuttavia, la qualità dei monitor integrati non è sempre ottimale, ed è per questo che il lavoro accurato dei colori dovrebbe essere spostato su un monitor calibrato. Il feedback visivo rende le tavolette grafiche con display incorporato dei pratici compagni per l'illustrazione, l'editing delle immagini, la modellazione 3D e l'animazione.

PRO

- Facile editing di illustrazioni e grafica

- Compatto e poco ingombrante

CONS

- Più costoso


3. dispositivi all-in-one

Le tavolette grafiche sono disponibili anche come pratici dispositivi all-in-one. I dispositivi ricordano visivamente i normali tablet PC, ma di solito sono adatti solo per un uso impegnativo con una penna a causa della loro forte specializzazione. A causa del fattore di forma, i dispositivi di questo tipo sono anche compagni ideali per il viaggio.

Le tavolette grafiche all-in-one hanno un PC completo e possono essere utilizzate anche in viaggio grazie alla batteria. Il computer è incorporato direttamente nella tavoletta grafica, creando una soluzione completa per l'uso creativo. Tuttavia, i dispositivi di questo tipo sono associati a costi di acquisizione elevati, ma possono rappresentare il cuore del posto di lavoro per un uso professionale.


Come riconoscere una buona tavoletta grafica?

Le tavolette grafiche sono disponibili in una varietà di dimensioni e alcune con funzionalità molto diverse. Mentre la dimensione del dispositivo dipende principalmente dal gusto personale, i dati tecnici come la risoluzione o l'intensità di stampa dovrebbero essere confrontati con precisione per garantire un funzionamento soddisfacente.


Dimensioni: Da A6 ad A3

Le tavolette grafiche sono disponibili in una grande varietà di dimensioni e formati. Pensa a quanto spazio vuoi riservare alla tavoletta grafica sulla tua scrivania, ed è meglio farsi un'idea delle diverse dimensioni di persona.


Risoluzione: in linee per pollice

Per assicurare che la vostra tavoletta grafica possa riprodurre piccoli dettagli, la risoluzione dovrebbe essere la più alta possibile. La risoluzione è data in lpi (linee per pollice). Questo indica quante linee per pollice sono possibili. Più alto è questo valore, più dettagliato è l'input convertito.


Connessioni: USB e alimentazione esterna

La maggior parte dei tablet sono collegati al computer via USB. A causa del basso consumo energetico di una semplice tavoletta grafica, la connessione USB è di solito sufficiente e non è necessario alcun cavo di alimentazione aggiuntivo.

I dispositivi con un proprio display di solito richiedono un'ulteriore connessione all'alimentazione. Oltre all'alimentazione, il trasferimento dei dati è realizzato anche tramite la connessione USB. Naturalmente, i tablet sono disponibili anche come dispositivi wireless. Tuttavia, la latenza dovrebbe essere assolutamente presa in considerazione qui, perché una semplice connessione Bluetooth può causare un fastidioso ritardo di ingresso.


Metodi operativi aggiuntivi: Gesti tattili

Oltre all'input tramite penna, molte tavolette grafiche supportano anche gesti tattili e altri aiuti operativi tramite pulsanti liberamente assegnabili. Questo rende facile e veloce passare da uno strumento all'altro senza dover prendere un mouse o una tastiera. Le tavolette grafiche possono anche sostituire completamente il mouse come dispositivo di puntamento grazie alle varie modalità di input.


Quale tavoletta grafica fa per me?

A causa della vasta gamma di prodotti e dei molti design diversi, la selezione della tavoletta grafica appropriata dovrebbe essere ben considerata. Profili applicativi diversi richiedono dispositivi diversi e anche per i dispositivi entry-level, alcune cose dovrebbero essere considerate. Puoi scoprire quale tavoletta grafica è più adatta a te nei nostri consigli sul tipo.

I più importanti produttori di tavolette grafiche sono, tra gli altri, Wacom o XP-PEN.

Una tavoletta grafica economica per principianti e utenti avanzati

Che tu sia un dilettante ambizioso, un principiante o un utente avanzato, una tavoletta grafica a basso prezzo dovrebbe soddisfare alcuni requisiti di base. Per far sì che la gioia della creatività non finisca in frustrazione, la tavoletta grafica dovrebbe essere mantenuta semplice e avere comunque una buona risoluzione di almeno 4.000 lpi.

La pressione dovrebbe essere misurata in almeno 2.048 livelli. Una penna wireless offre più libertà di movimento per il lavoro creativo. I dispositivi con un display integrato non sono raccomandati a causa dei costi di acquisto molto alti.

Molte tavolette grafiche vengono fornite anche con un pacchetto software, che può rendere più facile iniziare.


Tavoletta grafica professionale per designer, grafici e illustratori

Per un uso professionale, vale la pena un dispositivo di fascia media con una risoluzione molto alta, molti livelli di sensibilità, un buon stilo e controlli pratici. Anche i modelli con un display integrato entrano in gioco qui, perché il feedback visivo diretto può facilitare il lavoro e la selezione degli strumenti può essere fatta sulla tavoletta grafica senza restrizioni.


Tavoletta grafica senza fili

La tavoletta grafica wireless con penne altrettanto wireless si è comportata in parte molto bene nel test della tavoletta grafica, anche se la latenza era un po' più alta. Tuttavia, questo tipo di tavoletta grafica deve fare a meno di uno schermo, ma può essere usata come estensione di input ideale sul posto di lavoro grazie alle sue dimensioni economiche.

Nel test delle tavolette grafiche sono stati trovati buoni dispositivi con risoluzioni di almeno 4000 lpi e 2048 livelli di pressione a partire da 30 euro. Tuttavia, questi dispositivi sono di solito molto piccoli, il che potrebbe essere fastidioso a seconda dell'applicazione. Anche qui la dotazione era piuttosto scarsa e la maggior parte dei prodotti in questa fascia di prezzo non include una suite di software.


Qual è la conclusione per la tavoletta grafica?

Le tavolette grafiche sono disponibili in varie classi di prezzo e qualità. I produttori più noti sono Wacom e XP-PEN. A seconda delle caratteristiche, le tavolette grafiche possono costare fino a 300 euro e più.

Molti dispositivi economici sono stati in grado di convincere con input accurati negli ultimi anni. Ci sono già buoni modelli entry-level per pochi soldi. A causa della forte pressione della concorrenza e dei nuovi metodi di produzione, i prezzi in questo settore sono scesi bruscamente e buoni dispositivi con una risoluzione accettabile possono essere acquistati a partire da 30 euro. La gamma di funzioni in questi modelli è limitata all'essenziale e i piccoli dettagli così come i tratti molto leggeri con la penna possono perdersi qui. Ciononostante, si possono ottenere ottimi risultati anche con dispositivi poco costosi. Ecco perché il dispositivo giusto non deve essere sempre costoso (dispositivi più costosi con display integrato, d'altra parte, convincono con la loro flessibilità e offrono nuove possibilità di espressione creativa).

Le tavolette grafiche sono i compagni ideali per tutti gli artisti digitali. Che si tratti di fotografi, designer o artisti grafici: i pratici dispositivi sono diventati una parte indispensabile della vita quotidiana della maggior parte delle persone creative.

Ti auguriamo di divertirti di più mentre disegni!


Suggerimenti

Per aiutarti a trovare la giusta tavoletta grafica, abbiamo riassunto ancora una volta le caratteristiche più importanti:

- Per le tavolette grafiche, dovresti cercare una risoluzione minima di 4.000 lpi.

- I livelli di pressione registrano la pressione di contatto della penna e aprono molte possibilità per i disegni.

- I display grafici con schermo integrato sono particolarmente adatti per illustrazioni o modelli 3D.

- I modelli entry-level sono disponibili a partire da 30 euro.

- Le tavolette grafiche wireless costano fino a 100 euro.




0 Responses